Case History

WIFI free

Una città intelligente, una Smart City, un’area urbana interconnessa, partecipata e inclusiva. Un luogo in cui le infrastrutture e i servizi tradizionali sono messi in relazione e resi più efficienti grazie a soluzioni digitali che garantiscono ai cittadini un maggiore benessere.

È in tale direzione che la città di Palermo, in linea con quanto dettato dall’Agenda Palermo Digitale, ha da tempo iniziato il suo percorso di trasformazione digitale, identificando in Sispi il motore dell’innovazione per il territorio e l’intera città Metropolitana. Forse non tutti i cittadini sanno che il Comune di Palermo ha affidato a Sispi l’intera gestione dell’anello digitale potente infrastruttura che costituisce uno dei quattro strati (o layers) su cui si basa la creazione di una Smart City: le reti

L'infrastruttura, costituita da circa 33 chilometri di cavi in fibra ottica a banda larga che si snodano nel sottosuolo di Palermo, consente uno scambio dati ad una velocità di 10 GB e la conseguente attivazione di collegamenti presso gli uffici periferici distribuiti su tutto il territorio cittadino e di servizi come la connettività libera. Così, usufruendo gratuitamente del servizio Wi-Fi offerto dal Comune i cittadini palermitani possono vivere la città in maniera più immersiva e smart grazie a una rete stabile, sicura e performante che permette l’accesso a molteplici utenti contemporaneamente. Oltre ad hotspot presenti lungo gli assi principali del centro storico, Sispi ha reso disponibile l’accesso alla rete Wi-Fi anche in diverse piazze simbolo della ricchezza storica e culturale della città, da Piazza Marina a Piazza Mondello; in luoghi di aggregazione come Villa Trabia, Villa Niscemi e dall’aprile di quest’anno (2022) anche a Villa Costa, polmone verde di viale Lazio recentemente recuperato e riaperto al pubblico dopo alcuni anni di chiusura. Naturalmente, con la stessa immediata semplicità, anche i visitatori della città potranno usufruire del servizio mentre passeggiano per le strade principali o nei mercati storici, accedendo alle informazioni turistiche necessarie disponibili sulla rete.

L’infrastruttura Wi-Fi è in continua espansione ma per conoscere la posizione di tutti gli hotspot cittadini che permettono l’accesso, ecco un elenco che ne facilita l’individuazione: Ballarò, Piazza Marina, via Vittorio Emanuele, Via Maqueda, Piazza Mondello, Piazza Castelnuovo, piazza Verdi, Piazzetta Bagnasco, Piazza Garraffello, Piazza S. Anna, Piazza Noce, Piazza Fonderia Oretea, Villa Trabia, Villa Niscemi, Villa Costa. Sispi è orgogliosa del suo ruolo di promotrice dell’innovazione tecnologica cittadina e, soprattutto, entusiasta di progettare un ecosistema digitale virtuoso in cui idee e competenze sono al servizio della comunità.