NOTIZIE ED EVENTI NOTIZIE ED EVENTI

2014 2014

Certificati anagrafici on line per la stipula degli atti notarili

Con l’accordo sottoscritto tra il Comune di Palermo e il Consiglio notarile di Palermo, i certificati anagrafici e di stato civile, su carta, non saranno più necessari per stipulare un atto notarile.

Il servizio innovativo, alla base dell’accordo, è stato realizzato da Sispi utilizzando un protocollo telematico di autenticazione che ha federato i servizi di certificazione on line, presenti sul Portale dei Servizi del Comune di Palermo, con la Rete Unitaria del Notariato (la rete telematica dedicata dei notai) che è dotata di un'apposita Autorità di certificazione che la rende tra le più sicure e importanti in Italia.

Palermo è, dunque, la prima città in Sicilia in cui i notai potranno accedere per via telematica alla banca dati anagrafica comunale e acquisire in tempo reale i certificati necessari per la stesura di atti notarili.

Il Consiglio Nazionale del Notariato, l'ordine professionale della categoria, è da sempre stato all'avanguardia per l'uso di sistemi informatici e fornisce collaborazione ed ausilio alla pubblica Amministrazione per l'adeguamento informatico e l‘aggiornamento telematico dei pubblici registri, immobiliari catastali e delle imprese.

I notai italiani sono dotati di una rete telematica dedicata (Rete Unitaria del Notariato) e di un'apposita Autorità di certificazione che rende il sistema di documentazione notarile elettronica italiano tra i più sicuri e importanti nel mondo.

L’accesso telematico all’Anagrafe consente un risparmio di tempo e di denaro per i cittadini, gli uffici comunali e i notai.

Semplificando, così, le procedure amministrative, snellendo gli accessi e riducendo i tempi e le spese necessarie a ottenere i dati di atti di stato civile e atti anagrafici (nascita, matrimonio, residenza, stato di famiglia, morte).

I notai, inoltre, invieranno al Comune per via telematica le copie degli atti con firma digitale.

Si elimina, infine, la trasmissione cartacea agli uffici competenti con risparmio di tempo e facilitazioni per la gestione logistica degli archivi comunali.

Data aggiornamento: 25/10/2017